Make your own free website on Tripod.com

ISTRUZIONI PER L'USO


Chi non ha mai incontrato difficoltà a configurare la sessione DOS di Win 95 scagli la prima pietra.

Windows 95 fa girare le applicazioni DOS dentro delle sessioni DOS simulate. Utilizzando questa modalità le applicazioni vengono caricate molto velocemente e con la stessa rapidità è possibile terminarle.
Di più, mentre si utilizza una applicazione DOS è possibile passare ad eventuali altre applicazioni di Windows 95 utilizzando la combinazione di tasti ALT-ENTER.
Il problema è che non tutte le applicazioni DOS riescono a funzionare in questo modo. Questo perchè queste sessioni DOS sono simulate e quindi la velocità di esecuzione degli applicativi è ben inferiore a quella ottenibile col DOS puro ed, inoltre, non tutta la memoria base viene messa a disposizione delle applicazioni DOS.

Windows 95 mette a disposizioni delle applicazioni più esigenti l' MS-DOS mode (modalità MS-DOS) per cui ogni volta che si cerca di eseguire un' applicazione DOS, Windows 95 fa terminare tutte le altre applicazioni DOS e Windows attive sul sistema ed esegue l' applicazione richiesta. Al suo termine, Windows riparte automaticamente.

E' possibile anche definire l'AUTOEXEC.BAT ed il CONFIG.SYS necessari per il buon funzionamento della nostra applicazione DOS. Questo si fa selezionando il comando "specifica una nuova configurazione MS-DOS" nella dialog box dell' MS-DOS mode.

Cosa succede quando vogliamo eseguire la nostra applicazione DOS?
Windows fa terminare tutti i programmi attivi, esegue il reboot del computer (cioé lo riavvia) facendogli caricare i nuovi files di configurazione e finalmente esegue la nostra applicazione DOS.
Quando esse termina, il computer riesegue il boot e ricarica Windows 95.

In conclusione: un sacco di tempo perso! E' possibile evitare tutto ciò?

E' possibile ritornare al vecchio sistema DOS + Windows, per cui il computer caricava all' accensione solo il DOS, da cui era poi possibile lanciare Windows digitando WIN, e da Windows era sempre possibile ritornare al DOS uscendo dalla sessione Windows ?

Sì, perché Win 95 contiene al suo interno un completo sistema operativo DOS (praticamente un DOS 7.0) oltre alla nuova versione di Windows.
Si può forzare Win 95 a fare in modo che all' accensione del PC venga caricato solo il Dos da cui si potrà in seguito accedere a Win 95 digitando il comando "WIN", esattamente come accadeva per Win 3.1.
Questo è ottenibile modificando il file MSDOS.SYS.
Questo file (che è un file di testo) contiene al suo interno una serie di comandi che Win 95 esegue all' accensione del computer.
Nella lista [Options] ve ne è uno che comanda il caricamento dell' interfaccia grafica (GUI):
BootGUI=1
E' sufficiente modificare questo valore così:
BootGUI=0


Una volta che si è entrati dentro Win 95 è possibile ritornare al Dos senza riavviare il computer ?

Sì, è però necessario modificare 4 bytes del file WIN.COM.
Nella prima versione di Windows 95 gli indirizzi dei quattro byte ed i loro rispettivi valori sono:

Indirizzo esadec.Indirizzo dec.Valore esadec.Valore dec.
E6230EB235
E7231FD253
BE19074116
BF1910C12

Questi bytes vanno modificati in questo modo:

Indirizzo esadec.Indirizzo dec.Valore esadec.Valore dec.
E623090144
E723190144
BE19090144
BF19190144

Nella versione B di Windows 95 gli indirizzi dei quattro byte ed i loro rispetti valori sono:

Indirizzo esadec.Indirizzo dec.Valore esadec.Valore dec.
114276EB235
115277FD253
EC23674116
ED2370C12

Questi bytes vanno modificati in questo modo:

Indirizzo esadec.Indirizzo dec.Valore esadec.Valore dec.
11427690144
11527790144
EC23690144
ED23790144

Con queste modifiche è possibile uscire da Win 95 utilizzando il comando "Arresta il sistema" del menù "Chiudi sessione".
Win 95 si preparerà allo spegnimento del PC, facendo comparire la normale schermata che preannuncia allo spegnimento del computer, ma dopo pochi istanti il sistema tornerà al prompt dei comandi del Dos 7.0.
A questo punto è possibile utilizzare nuovamente il Dos come si faceva col Dos 6.2 e precedenti. Infatti Win 95 non è più residente in memoria (prova a scrivere MEM /C).

E' possibile ritornare a Win 95 digitando "WIN" al prompt del dos.



Ho scritto un piccolo programma che effettua tutte le modifiche sopradescritte.
Il programma si chiama PATCHER 95 ed è totalmente gratuito per uso personale.
Esso è disponibile presso il sito SIMTEL all' indirizzo:
www.simtel.net/pub/simtelnet/win95/util/patch_2.zip ftp.simtel.net/pub/simtelnet/win95/util/patch_2.zip 29708 bytes
Puoi chiedere informazioni via e-mail.

Se vuoi scrivermi clicca qui!